Immigrazione, Malan (Fi): Torni reato clandestinità bocciato da Grillo

Roma, 9 ago. (LaPresse) - "Come ha ben detto il vice presidente del Senato Maurizio Gasparri, per avere il minimo di strumenti necessari a combattere l'immigrazione clandestina bisogna ripristinare il reato specifico, cancellato con il voto del Pd e proprio del M5s di Beppe Grillo, che ora cerca di far dimenticare quel voto con una vignetta degna di una vecchia rivista razzista degli anni '30. Grillo pensa di infinocchiare gli elettori come i peggiori dei vecchi politici, ma imparerà presto che gli italiani non sono fessi, nonostante in molti l'abbiano votato". Lo dice in una nota il senatore di Forza Italia Lucio Malan, commentando le dichiarazioni di Maurizio Gasparri che ha chiesto di ripristinato il reato di immigrazione clandestina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata