Immigrazione, Kyenge: Lega Nord è razzista, provoca guerra tra persone

Milano, 3 nov. (LaPresse) - "La Lega Nord è razzista. Basta ascoltare tutti i comizi che la Lega continua a fare. Sono veri e propri comizi che sono un inno alla paura". Lo ha detto Cecile Kyenge, europarlamentare del Pd ed ex ministra dell'Integrazione ai microfoni di 24Mattino su Radio 24. "Sono ormai una decina di anni - ha spiegato la Kyenge - che la Lega continua a trasmettere paura e a provocare la guerra fra le persone". Cecile Kyenge si è anche espressa sulla scelta del premier britannico David Cameron di non aderire al programma europeo Triton di gestione dell'immigrazione: "Cameron sbaglia perché si sta lavando le mani, togliendosi da una discussione che è attuale su cui lui è chiamato a dare una soluzione".

"E' chiaro - ha proseguito Kyenge - che la soluzione non può essere interamente Triton perché, per quanto riguarda la mia visione, è l'ennesima soluzione fatta sull'emergenza mentre oggi noi abbiamo bisogno di una soluzione politica. Quindi oltre che a fare questa dichiarazione, Cameron è chiamato a poter lavorare con tutti i Paesi e gli Stati membri per trovare una soluzione degna della nostra Europa".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata