Immigrazione, Cota (Lega): Sabato a Milano tutti contro Mare nostrum

Torino, 16 ott. (LaPresse) - "Il Piemonte sarà presente in massa alla manifestazione organizzata dalla Lega Nord a Milano sabato prossimo, con pullman e treni da ogni provincia. A Milano non ci saranno soltanto leghisti ma sarà una giornata aperta a tutti quei cittadini che sono stanchi della politica del governo Renzi sull'immigrazione, una politica caratterizzata dalla mancanza di controlli e dall'incapacità di gestione dei flussi". Lo ha dichiarato oggi in conferenza stampa a Torino il segretario nazionale della Lega Nord Piemont Roberto Cota.

"Finora 'Mare nostrum' è stata una potente calamita per tutti gli immigrati del mondo: quale altro Paese del Mediterraneo va a prendere i clandestini e dà loro vitto, alloggio e stipendio? Si tratta di una politica sbagliata e soprattutto ingiusta nei confronti dei nostri cittadini, che stanno patendo duramente la crisi. Non si possono spendere milioni di euro per i clandestini e poi non dare risposte ai nostri giovani disoccupati, alle famiglie o agli anziani in difficoltà", ha proseguito Cota.

"Noi vogliamo un'immigrazione regolamentata e legata al lavoro come avviene in tutti i Paesi civili - ha spiegato Cota - Un'immigrazione che non è in grado di integrarsi, crea problemi seri ai nostri cittadini ma anche agli immigrati stessi. Purtroppo siamo diventati un Paese in cui i migliori cervelli emigrano e l'immigrazione più brutta la fa da padrone". "Nei prossimi giorni - conclude Cota - i sindaci piemontesi della Lega metteranno in campo delle iniziative a tutela della cittadinanza attraverso lo strumento delle ordinanze".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata