Ilva, avvio immediato bonifiche in decreto varato da Cdm

Roma, 3 ago. (LaPresse) - Avvio immediato delle bonifiche nelle aree inquinate dello stabilimento Ilva di Taranto. E' quanto prevede il decreto legge approvato dal Consiglio dei ministri, come si legge in una nota diffusa da palazzo Chigi. "Il Consiglio, sulla base della relazione del ministro dell'Ambiente - recita il testo - ha approvato un decreto legge per consentire l'avvio immediato delle bonifiche nelle aree inquinate nel sito di interesse nazionale di Taranto". "In questo modo - prosegue - sono state individuate misure che, attraverso la semplificazione e l'accelerazione delle procedure, rendono rapidamente spendibili le risorse previste dal protocollo d'intesa del 26 luglio". "Durante il Consiglio - sottolinea palazzo Chigi - si è ricordato che il Cipe oggi ha deliberato, tra gli interventi di manutenzione straordinaria del territorio, misure per il risanamento ambientale e la riqualificazione di Taranto, in particolare del quartiere di Tamburi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata