Il sindaco di Cerignale: "La prima grande opera è collegare l'Italia del Frecciarossa con le aree interne"

"Porto con orgoglio la fascia tricolore ma porto anche il lutto al braccio. Ogni giorno un piccolo paese muore per lo spopolamento". Così Massimo Castelli, coordinatore nazionale dei piccoli comuni dell'Anci e sindaco di Cerignale, durante la riunione dei primi cittadini che si è tenuta alla Camera dei deputati. Standing ovation per lui dentro all'Aula. "La prima grande opera che andrebbe fatta - ha proseguito - è mettere in collegamento l'Italia del Frecciarossa con l'Italia delle aree interne".