Il Pd in piazza a Roma contro il Governo

Contro il governo gialloverde e per provare a superare le divisioni interne che logorano il partito. Il Pd torna in piazza, tra la gente, a Roma: migliaia i militanti Dem che hanno risposto all'appello del segretario Martina: "Dimostrate di voler combattere il nuovo fascismo. Noi siamo figli della Resistenza e non ce lo dimentichiamo, non ce lo dimenticheremo mai”. In Piazza del Popolo - affollatissima - tricolori, bandiere europee e l'abbraccio tra Renzi e Gentiloni: "Serve la resistenza civile contro la deriva venezuelana di Di Maio e Salvini", dice l'ex leader democratico. Presenti tutti i big del partito da Delrio a Zingaretti, a Calenda. "Con la manovra varata da Lega e 5 Stelle l'Italia corre un rischio mortale", avverte l'ex ministro dello Sviluppo economico.