Il monito di Mattarella: Investire nella ricerca diventi priorità
"Il campo della ricerca - aggiunge - deve essere aperto e fertile per i nostri giovani" per evitare la 'fuga di cervelli'

"Il nostro paese vanta eccellenze" nel campo della ricerca. Dobbiamo "compiere uno sforzo per incrementare le risorse a disposizione. Investire nella ricerca vuol dire investire nel futuro. Deve diventare una priorità agenda italiana". Questo il monito lanciato dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella in un messaggio inviato al ministro della Salute Beatrice Lorenzin e ai partecipanti ai lavori degli 'Stati generali della ricerca sanitaria'.

"Il campo della ricerca deve essere aperto e fertile per i nostri giovani" per "evitare che alcuni tra i migliori vadano a costruire altrove il proprio futuro", aggiunge Mattarella. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata