Il monito di Mattarella: "I nazionalismi riportano indietro la storia e i rapporti tra i popoli"

Il capo dello Stato Sergio Mattarella mette in guardia dai rischi del ritorno dei nazionalismi: "Riportano indietro la storia e i rapporti tra i popoli", le parole del presidente della Repubblica che da Torino loda lo spirito di integrazione europeo: " È un'esperienza guardata con ammirazione da tanti altri continenti che vogliono imitarla".