Il ministro Tria in Lussemburgo dopo l'ok al deficit al 2,4%

Primo test europeo per il Documento di economia e finanza del governo: il ministro dell'Economia Giovanni Tria è atteso oggi in Lussemburgo alla riunione dell'Eurogruppo. È il primo meeting dopo l'ok all'aumento del deficit al 2,4% nella prossima manovra. Ieri alla festa della polizia ad Ostia stretta di mano tra Matteo Salvini e Sergio Mattarella dopo il richiamo del capo dello Stato al governo sul dovere di tenere i conti in ordine. "Stia tranquillo, noi puntiamo alla crescita", ha ripetuto il vicepremier. Nel documento è previsto un piano per gli investimenti pubblici di 15 miliardi nei prossimi 3 anni e di 38 miliardi nei prossimi 15