Il 27 ottobre a Roma 'No Monti Day', previsto arrivo di 100 pulman

Roma, 19 ott. (LaPresse) - Il 27 ottobre si terrà a Roma il 'No Monti Day', organizzato dal Comitato Usb. Alla manifestazione prenderanno parte numerose associazioni: il Movimento No Tav della Valsusa, il Comitato No Debito, il Comitato Sisma 12 dei terremotati emiliani, i disabili del Comitato 16 novembre, Rete 28 aprile - Opposizione Cgil, Unione Sindacale di Base, Confederazione Cobas, Cib Unicobas, CUB Roma, USI Roma, USI Udine, partiti della sinistra antimontiana, delegati Carbosulcis, Fincantieri, Fiat di Pomigliano, di Mirafiori, di Melfi, della Val di Sangro, SAME di Bergamo, Trenitalia, Wagon Lits, Almaviva, Vodafone, Telecom, Alitalia, Videocolor, Alenia, New Holland, dei Vigili del Fuoco, del Pubblico Impego; rappresentanti dei movimenti dei precari della scuola, degli inidonei, dei migranti, di vari movimenti ambientali e di difesa del territorio.

Fra le adesioni giunte sinora, ci sono quelle di Luigi De Magistris, sindaco di Napoli e di alcuni esponenti di Sel e dell'Idv. Finora sono già stati prenotati 100 pullman per confluire a Roma da tutta Italia. La presentazione della giornata si terrà il 24 ottobre presso la galleria Alberto Sordi alle 12.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata