Idem: Andrò al Gay Pride, diritti omosessuali in Italia non esistono

Torino, 6 giu. (LaPresse) - "Non vedo nessun motivo per non partecipare". Così la ministra per le Pari Opportunità Josefa Idem, in un'intervista a 'La Stampa', risponde a chi le chiede perché abbia deciso di partecipare il 14 giugno al convegno che aprirà il Palermo Pride nazionale. "In Italia i diritti di gay, transgender, lesbiche e bisex ancora non esistono", ha aggiunto.

"Vado per dare forza e sostegno alla loro causa, come ministro delle Pari Opportunità - ha aggiunto Idem - Bisogna arrivare alle unioni civili. E secondo me bisogna puntare sul versante dei diritti in particolare in un momento di crisi perché la crisi crea frustrazione e alza il rischio di violenza su persone percepite come diverse", ha concluso il ministro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata