Gubitosi (Rai): Offriremo agli altri partiti stessi spazi Berlusconi

Roma, 27 dic. (LaPresse) - "Stiamo già offrendo ai responsabili delle altre aree politiche analoghi spazi di palinsesto per assolvere all'impegno della concessionaria del servizio pubblico radiotelevisivo di garantire al meglio il proprio dovere di informare in maniera equilibrata i cittadini". È quanto si legge in una lettera inviata dal direttore generale della Rai Luigi Gubitosi al presidente della commissione di Vigilanza Rai Sergio Zavoli, che spiega come compenserà la distorsione dell'occupazione degli spazi per i vari partiti avvenuta in questi giorni ad opera dell'ex premier Silvio Berlusconi.

Il presidente della commissione di Vigilanza Rai Sergio Zavoli, intervenendo durante la seduta, ha detto: "Ho rinnovato l'invito al direttore generale della Rai a rispettare nell'informazione e nelle presenze dei leader di partito durante la fase che precede l'entrata in vigore del regolamento della commissione di Vigilanza, il criterio della parità di trattamento, oltre che dell'imparzialità, in vista delle prossime elezioni politiche". "D'intesa con il presidente dell'Agcom - ha aggiunto Zavoli - rinnovo l'invito ai vertici dell'azienda affinché impegnino i responsabili di rete e testate a rispettare equilibrio e pluralismo nella ormai avviata campagna elettorale".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata