Grillo striglia la ribelle Salsi ospite a 'Ballarò': Siamo attoniti

Roma, 31 ott. (LaPresse) - "A volte non ci resta che piangere". Si conclude così il durissimo sfogo di Beppe Grillo, pubblicato sul suo blog e indirizzato, pur senza mai citarla, alla grillina emiliana Federica Salsi perché ieri sera è stata ospite a Ballarò infrangendo uno dei tanti diktat imposti dal comico e dal guru Casaleggio. "Il punto G, quello che ti dà l'orgasmo nei salotti dei talk show. L'atteso quarto d'ora di celebrità di Andy Warhol. A casa gli amici, i parenti applaudono commossi" scrive Grillo. "Attoniti, gli attivisti, vedono i voti guadagnati con fatica nei banchetti nei fine settimana volare nel vento, fluire in un secchio bucato, e pensano ai mille video caricati sulla Rete, alle dirette streaming tenute in piedi a forza di volontà per mancanza di connessione, conoscono sulla loro pelle la difficoltà di spiegare a persone ormai deluse e incredule che il MoVimento 5 Stelle è altro dai partiti, che non prende rimborsi elettorali, che taglia gli stipendi degli eletti, che non partecipa alle elezioni provinciali per coerenza, che vuole il rispetto dell'esito dei referendum, eccetera, eccetera" conclude Grillo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata