Grillo: Se passa legge Finocchiaro non ci presentiamo a elezioni

Roma, 20 mag. (LaPresse) - "Se la legge anti Movimento di Finocchiaro e Zanda del pdmenoelle sarà approvata in Parlamento il M5S NON si presenterà alle prossime elezioni.I partiti si prenderanno davanti al Paese la responsabilità di lasciare milioni di cittadini senza alcuna rappresentanza e le conseguenze sociali di quello che comporterà". E' la promessa di Beppe Grillo sul suo blog, commentando la proposta di legge di Anna Finocchiaro che di fatto escluderebbe i grillini dal Parlamento. L'ex comico genovese, poi, rivendica l'identità della sua creatura politica: "Il Movimento 5 Stelle non è un partito, non intende diventarlo e non può essere costretto a farlo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata