Grillo: In Parlamento 150 abusivi, fermarli all'ingresso

Roma, 7 dic. (LaPresse) - "In Parlamento siedono 150 abusivi eletti grazie al premio di maggioranza del Porcellum" e per questo "devono essere fermati all'ingresso di Montecitorio". E' quanto scrive Beppe Grillo sul suo blog. "La loro elezione - dice il leader del Movimento 5 Stelle - non è mai stata convalidata e, in seguito alla pronuncia della Consulta che dichiara incostituzionale il premio di maggioranza, non può più esserlo. Questi signori non devono più entrare in Parlamento: non hanno alcuna legittimità popolare nè istituzionale". Per Grillo "senza di loro il governo di Capitan Findus Letta e di Napolitano non esiste più. Bisogna andare al voto al più presto". Sul blog il comico genovese pubblica poi tutti i nomi dei parlamentari "abusivi" che, scrive "sono di pd, sel, centro democratico e svp".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata