Grillo e Casaleggio sfidano Renzi: In aula voteremo le preferenze

Roma, 19 lug. (LaPresse) - "Faremo ratificare i punti proposti al tavolo" con il Pd sulle riforme "sul portale del Movimento di modo che i cittadini iscritti possano esprimersi. Così si potrà andare direttamente in aula e votare una legge elettorale con le preferenze: dato che proprio Renzi ha dichiarato più volte durante l'incontro di volere le preferenze nella legge elettorale". E' questa la sfida lanciata da Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio a Matteo Renzi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata