Gregoretti, pareggio in Giunta: via libera a processo a Salvini
Gregoretti, pareggio in Giunta: via libera a processo a Salvini

La maggioranza ha disertato la seduta

Via libera della Giunta delle Immunità del Senato all'autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini nell'ambito del caso Gregoretti. La relazione del presidente Maurizio Gasparri che diceva No al processo è stata infatti respinta. Cinque i voti contrari, quelli dei componenti leghisti, cinque quelli favorevoli, da FI e FdI, e assente la maggioranza. Ma da regolamento del Senato in caso di pareggio vincono i voti contrari.  Ora sarà l'Aula di Palazzo Madama il 17 febbraio a  direl'ultima parola sulla richiesta del Tribunale dei ministri di Catania.

E il leader della Lega attacca i dem: "Questi del Pd non hanno la faccia di difendere le loro idee. Vogliono mandarmi a processo ma senza dire quando, come e perché perche sanno che Salvini è meglio mandarlo a processo dopo il voto in Emilia Romagna. Io ci voglio andare anche domani mattina se serve", dice Salvini, nel corso di un comizio a San Giovanni in Persiceto nel bolognese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata