Gregoretti, Conte: "Decisione su sbarco era competenza del ministro dell'Interno"

Il premier torna sulla vicenda della nave per cui Salvini rischia il processo

Giuseppe Conte torna sulla vicenda della nave Gregoretti per cui Matteo Salvini rischia il processo. "Ho chiarito il mio ruolo, non posso che ribadire che la Presidenza del Consiglio è stata coinvolta come sempre nella redistribuzione dei migranti", spiega Conte che da Firenze poi sottolinea: "La decisione specifica, se sbarcare, in quale momento e in quale ora, era competenza del ministro che l'ha rivendicata anche sempre pubblicamente".