Grasso non chiude al M5S
Pietro Grasso a Roma presenta il programma economico di Liberi e Uguali. "E' un programma ambizioso che vuole rilanciare il Paese", ha detto il leader di Leu che, nel corso di un'intervista, sul 'voto utile' commenta: "Lo chiedono Berlusconi e Renzi che faranno un governo insieme. Ma le nozze d'interesse tra centrodestra e Pd porteranno presto al divorzio". Grasso inoltre non chiude a una possibilità di governo con i Cinque Stelle: "Non ci sono pregiudiziali". Ma su questo fronte deve incassare il no di Laura Boldrini che dopo lo scandalo rimborsopoli su Twitter scrive: "A Di Maio hanno ritirato la patente dell'onestà"