Grasso contro Charlie Hebdo: Liberi di fare satira, libero di dire che fa schifo
E sui crolli dice: "Responsabili devono pagare per gli errori e le omissioni"

"Rispetto la libertà di satira e di ironia, però posso anche dire che ho la libertà di dire che fa schifo". Dure le parole del presidente del Senato, Pietro Grasso, che, parlando ai microfoni di Rainews24, ha commentato la vignetta sul terremoto della rivista francese Charlie Hebdo. A margine della festa nazionale dell'Unità a Catania Grasso torna sui crolli e avverte: "Coloro che hanno responsabilità devono sapere che non ci sarà nessun perdono sociale e giudiziario: devono pagare per gli errori e le omissioni".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata