Governo, Zingaretti: Segnali inequivocabili e positivi da economia

Roma, 20 feb. (LaPresse) - "L'abbassamento dello spread sul nostro debito, passato dai 240 punti di agosto agli attuali 130 punti base, è un segnale positivo inequivocabile che arriva dal nuovo governo". Così il Presidente della Regione Lazio e segretario del Pd, Nicola Zingaretti. "Con questo governo scendono i mutui, cala lo spread e si abolisce il superticket della sanità. Uno dei principali meriti del nuovo governo con il Pd è stato quello di favorire il recupero della credibilità e della fiducia nell'Italia", continua.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata