Governo, Zingaretti: "A Conte e M5S chiediamo lealtà"

"Con la nascita di questo governo non c'è nessun tradimento del voto popolare: il governo gialloverde è nato da un'alleanza tra il primo e il terzo partito, questo nasce tra il primo e il secondo" Così il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, alla festa nazionale dell'Unità a Ravenna. "Ai nuovi alleati - continua Zingaretti - al presidente Conte chiediamo una cosa semplice ma rivoluzionaria: lealtà e riconoscimento delle ragioni di tutti, tra nemici non si governa per amore dell'Italia. Dobbiamo cambiare passo tutti insieme. Mettiamo di nuovo al centro le persone".