Governo, Versace: Non mi dimetto per mandare in minoranza Berlusconi

Milano, 14 ott. (LaPresse) - Dal Pdl "io sono uscito tranquillamente e oggi mi sento più libero. E ho tanta voglia di far accadere un fatto nuovo, di mandarli in minoranza". Lo ha detto il deputato del gruppo misto Santo Versace, eletto nelle liste del Pdl. Rispondendo al conduttore di 'L'Ultima Parola' Gianluigi Paragone che gli chiedeva se pensa di riuscire a mandare in minoranza il governo, Versace dice: "Penso proprio di si" anche se "oggi si sapeva che avrebbero avuto la maggioranza". "Io - ha concluso Versace - non mi dimetto. Rimango lì per lavorare con i cittadini".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata