Governo va sotto, Fini discute con Alfano e Berlusconi striglia i suoi

Roma, 11 ott. (LaPresse) - Un lungo colloquio è avvenuto fra il presidente della Camera, Gianfranco Fini, e il segretario politico del Pdl, Angelino Alfano, nei corridoi che costeggiano le stanze del governo a Montecitorio. In contemporanea al confronto tra Fini e l'ex Guardasigilli, nelle stanze attigue sono in corso una Conferenza dei capigruppo e un vertice con il premier Silvio Berlusconi. Il presidente del Consiglio, dopo che l'esecutivo è andato sotto due volte ha infatti riunito nella stanza del governo i ministri Tremonti, Romani, Fitto e Brambilla, il vicepresidente della Camera, Maurizio Lupi, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Paolo Bonaiuti, Denis Verdini, coordinatore nazionale del Pdl e il capogruppo di Popolo e Territorio, Silvano Moffa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata