Governo, Salvini: "Vediamo se ci sono buoni motivi per stare insieme, non siamo incollati alle poltrone"

"Abbiamo ottenuto tanti buoni risultati, abbiamo lavorato bene, ma sarebbe sciocco negare che da qualche settimana, anzi mese di troppo ci sono polemiche e litigi" con gli alleati dei Cinque stelle. Così il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, al termine dell'incontro con le parti sociali, in una conferenza stampa al Viminale. "Alcune critiche sono anche surreali, ad esempio Costa dice che se in Campania bruciano i rifiuti in strada è colpa mia", ha aggiunto il leader leghista che sulla tenuta dell’esecutivo ha aggiunto: "Vediamo se sono più i motivi per stare insieme o no. Se si esaurisce la spinta…Non siamo incollati alle poltrone, questo è chiaro".