Governo, Salvini: Offerto premiership a M5S, ma preferito Renzi e Boschi

Milano, 2 set. (LaPresse) - "Molto semplicemente, pur essendo la prima forza politica del Paese, anche se io non parlerò mai male di Di Maio, abbiamo detto, se togliete i ministri dei no e iniziamo a correre sulle riforme, si può rivedere il contratto, parliamone". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a Quarta Repubblica su Retequattro. "Avevo offerto ai Cinquestelle il premier, pur essendo la Lega il primo partito d'Italia in questo momento - prosegue -. Mi hanno risposto che preferiscono Renzi, Lotti e la Boschi. Alla faccia della coerenza. Io con loro non ci governo nemmeno un condomonio, perché hanno fatto il male di uqesto Paese".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata