Governo, Saccomanni: Serve un grande patto per l'Italia

Roma, 28 apr. (LaPresse) - "Sono grato al presidente del Consiglio e al Capo dello Stato per la fiducia". Con queste parole il nuovo ministro dell'Economia Fabrizio Saccomanni commenta a La Repubblica la sua nuova carica, rimasta in forse fino all'ultimo. Saccomanni riferisce al quotidiano di avere già un'agenda precisa in testa. Vuole puntare sulla crescita, coinvolgere le banche, le imprese e i consumatori in un grande "patto", capace di rimuovere il "fattore di incertezza psicologica" che finora ha indotto tutti i soggetti all'attesa bloccando così investimenti, prestiti e consumi. Saccomanni precisa che serve "uno sforzo coordinato" di tutti per "ripristinare il bene prezioso della fiducia".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata