Governo, Renzi: "Salvini? Qualcuno della Lega lo tradirà"

"Salvini deve smettere di essere ossessionato da me. Mi cita in continuazione, neanche fossi la fidanzata". Matteo Renzi torna al centro della scena politica e spiega al leader della Lega che non ha niente di personale con di lui: "Non condivido la sua politica, tutto qui", dice l'ex segretario del Pd che poi avverte il numero uno del Carroccio: "Stia attento ai suoi: prima o poi qualcuno lo tradirà"