Governo, Renzi: Accordo Finmeccanica-Lion air nuovo passo contro crisi

Roma, 27 nov. (LaPresse) - "Di fronte a un racconto in cui tutto è crisi, ogni giorno facciamo dei piccoli passi importanti e significativi realizzando qualcosa per il futuro. Questo accordo, con 1 miliardo di investimento, posti di lavoro e innovazione, è un piccolo segnale di speranza in cui crediamo molto, che dimostra che l'industria italiana non è il passato ma il futuro". Così il presidente del Consiglio Matteo Renzi nel corso della cerimonia della firma del contratto tra Finmeccanica, Atr e Lion Air contratto tra Finmeccanica, Atr e Lion Air, per l'acquisto da parte della compagnia aerea indonesiana di 40 Atr 72-600. "Oggi è un giorno importante, speciale - ha aggiunto Renzi - perché Finmeccanica continua nel suo consolidamento in un settore strategico, con una buona alleanza italo-francese. Investiremo ancora di più in questo settore nel futuro per essere all'altezza delle sfide che il nostro Paese si trova e si troverà di fronte". "Credo in questo accordo - ha concluso - non solo per il valore economico, che è importante, ma per l'alleanza strategica" tra i Paesi, soprattutto in un settore chiave come "l'innovazione".

npf/ctr

271638 Nov 2014

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata