Governo, Provenzano: Sud è cuore questione italiana ed europea

Milano, 4 set. (LaPresse) - "Il segretario del Partito democratico, Nicola Zingaretti, con cui ho attraversato questo agosto travagliato, mi ha chiesto di far parte della squadra di un governo che dev'essere di svolta. Lo ringrazio per questo, ma non solo". Lo scrive su Facebook il neo ministro del Mezzogiorno, Giuseppe Provenzano, in un post intitolato 'Questi anni e questo agosto travagliato'. "Ho sentito in queste ore tutto il peso dei dubbi e delle responsabilità. Tornerò più avanti sulle ragioni politiche della scelta del Pd - aggiunge -. Il pensiero va a molte persone, in questo momento. Non posso citarle tutte, ma una sì: Andrea Orlando, compagno e punto di riferimento in questi anni di battaglie, che ieri ci ha regalato una grande lezione umana e politica. Ho accettato la proposta del presidente Giuseppe Conte perché il Sud è il cuore della questione italiana ed europea, ma può essere anche la soluzione. Il Mezzogiorno è stata la mia professione, sarà per sempre la mia vocazione. L'impegno è ora di svolgere questa alta funzione con disciplina e onore", spiega. Provenzano conclude il suo post con una battuta: "Mi dicono che domattina dovrei salire al Quirinale. C'è il giuramento e non so cosa mettermi...".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata