Governo, Patuanelli: Non deve vivacchiare, cucire fratture Paese

Milano, 6 set. (LaPresse) - "Il Paese sta uscendo con consapevolezza dalla pandemia. Io ritengo che l'azione di governo ha un senso proprio se diventa un'azione coordinata fra governo nazionale e territori. Non può essere un governo che vivacchi nell'attesa dell'elezione del presidente della Repubblica. Il governo è e deve essere più vicino ai cittadini e cucire alcune fragilità e fratture. Deve essere chiaro - e ce l'abbiamo chiaro - che non possiamo vivere nella paura di chi potrebbe arrivare se ce ne andiamo noi. Dobbiamo andare incontro ai problemi delle persone". Lo ha detto Stefano Patuanelli, ministro dello Sviluppo economico, al Forum Ambrosetti di Cernobbio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata