Governo, Passera: Errore drammatico mettere mano a pensioni

Roma, 20 ago. (LaPresse) - "Considero un errore drammatico l'annuncio governativo (ne ha parlato il ministro Poletti, ma non solo lui): 'Probabilmente metteremo mano alle pensioni'". Così l'ex ministro dello Sviluppo economico e leader di 'Italia Unica' Corrado Passera in un'intervista a 'La Stampa'. "Ma le pensioni - ha aggiunto - sono state già toccate! Il governo Monti fu obbligato due anni fa proprio dagli errori della politica a un intervento severo per mettere in sicurezza il sistema previdenziale".

"Prospettare adesso nuovi interventi - ha affermato Passera -, evocare nuovi sacrifici in fondo sempre sui soliti, che non sono né troppo poveri né troppo ricchi, è a mio avviso sbagliatissimo. Toglie ulteriori punti di riferimento. Fa da volano psicologico all'impoverimento del ceto medio".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata