Governo, Orlando: Non si fanno ultimatum, né da Papeete né da Leopolda

Milano, 6 ott. (LaPresse) - "Un ultimatum, al di là dei contenuti, non è peggio se li lanci dal Papeete piuttosto che dalla Leopolda. Gli ultimatum non vanno lanciati, perché sennò si sfascia tutto". Lo dice il vicesegretario del Pd, Andrea Orlando, a Rimini, per la Festa nazioanle di Dems. "Quando abbiamo discontinuità per questo accordo di governo non era soltato rispetto al merito, ma anche rispetto al metodo - spiega -. Noi non vogliamo fare quattro campagne elettorali parallele, da qui a quando si vota".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata