Governo, non c'è posto per Verdini: Ala senza sottosegretari
Gran parte della precedente squadra verrà confermata

Ala non entrerà nel governo, neanche nella tornata dei sottosegretari. Secondo quanto si apprende da fonti della maggioranza il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, avrebbe quasi completato la lista della squadra dell'esecutivo e, tranne per quanto riguarda qualche ultima limatura, non ci sarebbe nessun esponente del partito di Denis Verdini. Nel consiglio dei ministri che si terrà domani quindi, viene spiegato, "sarà largamente confermata la pianta che c'è".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata