Governo, Letta meglio di Berlusconi: Monti rimane però imbattibile

Roma, 30 apr. (LaPresse) - Il governo guidato da Enrico Letta incassa la fiducia in entrambi i rami del Parlamento, facendo meglio dell'esecutivo di Silvio Berlusconi nel 2008. Il giovane esponente del Pd ha infatti raccolto 453 voti favorevoli e 153 contrari alla Camera, mentre il cavaliere per il suo quarto mandato aveva incassato, sempre a Montecitorio, 335 sì e 275 no. Lo stesso vale per Palazzo Madama. Letta è infatti partito per Berlino, con 233 sì e 59 no, mentre Berlusconi si era dovuto accontentare di 173 sì e 137 no. Meglio del neo presidente del Consiglio ha fatto solo Mario Monti nel 2011. Il governo tecnico, infatti, ottenne in Senato 281 sì e 25 no e alla Camera 556 sì e 61 no.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata