Governo, Landini: Non permetteremo che cambi il Paese senza di noi

Assago (Milano), 9 ott. (LaPresse) - "Governo, se pensi di cambiare questo Paese, lo devi fare insieme a noi. Perché, se pensi di farlo senza di noi, non te lo permetteremo". Lo ha detto il leader della Cgil, Maurizio Landini, concludendo il suo intervento all'assemblea generale di Cgil, Cisl e Uil, al Forum di Assago (Milano).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata