Governo, la stoccata di Conte a Renzi: "Serve l'impegno di tutti, non ci servono fenomeni"

Le parole di Matteo Renzi sul taglio del cuneio fiscale? "Io non parlerei di pannicello caldo perché parliamo di lavoratori, rispettiamoli. Se per Renzi che ha uno stipendio consistente 30-40 euro sono pochi per carità...lui ha dato molto di più ma ora abbiamo un patto di finanza pubblica che dobbiamo fare scelte oculate". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte parlando ad Assisi; poi la stoccata neanche troppo velata al leader di Italia Viva. "Tutti devono partecipare a questo progetto politico con massimo impegno e determinazione all'azione del governo. Non abbiamo bisogno di fenomeni. Poi se uno vuole andare in tv vada pure, ma si sieda al tavolo. Quando ci si siede vale la forza delle argomentazioni".