Governo, Di Maio annuncia mobilitazione il 2 giugno a Roma
Incontro alla Camera tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio dopo che è naufragato il tentativo di formare un esecutivo. " Finché non si va al voto il Parlamento ha un'unica maggioranza, M5S-Lega, e un contratto di governo da realizzare", spiega il capo politico pentastellato che vuole tornare alle urne il prima possibile e mobilita i suoi per il 2 giugno a Roma. Ma frena sull'impeachment nei confronti del capo dello Stato. Furioso il leader della Lega che avverte anche Berlusconi: "Se vota il governo Cottarelli addio alleanza". E torna a farsi sentire Beppe Grillo che punta il dito contro i mercati: "Parlano al posto di milioni di italiani, la gente è avvilita", spiega il fondatore M5s in un video du Facebook.