Governo, De Magistris: "Si passa dal Matteo 1 al Matteo 2"

Il sindaco di Napoli: "Politicamente noi distanti da forze che fino a un mesetto fa si odiavano e adesso sono insieme"

"Con questo governo ci sono le condizioni per dialogare". Così il sindaco di Napoli Luigi De Magistris. "Tuttavia si passa dal Matteo 1 al Matteo 2, è chiaro che l'elemento di forza in questo caso è la posizione assunta da Renzi. Dal punto di vista politico siamo molto distanti da forze che fino a un mesetto fa si odiavano e adesso sono insieme". Poi il primo cittadino partenopeo commenta così il gran numero di ministri campani: "Il tema non mi ha mai affascinato, a me interessa che non discriminino il Mezzogiorno".