Governo, Crimi: Non mi interessano sparate, sfida è su crescita

Roma, 19 feb. (LaPresse) - "Distrazioni, litigi e sparate non ci interessano, il Paese non se lo puo' permettere. In questo momento abbiamo una sfida importante che è quella della crescita e in questi giorni stiamo lavorando proprio per il bene e per il futuro del Paese lavorando sulla ulteriore riduzione delle tasse, sullo sviluppo per le imprese, su una giustizia più veloce. E' questo di cui ha bisogno l'Italia". Lo ha detto il capo politico del Movimento 5 Stelle Vito Crimi parlando ai tg.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata