Governo, Conte: Obiettivo comune non sia oscurato da interesse di parte

Milano, 30 set. (LaPresse) - "La politica ci ha insegnatpo che ogni forza ha bisogno di rimarcare uno spazio, quindi i loro esponmeti lavorano per incrementare il consenso, è legittimo. Ci sono già passato, quindi invito tutti a una attenta considerazione di quello che è l'obiettivo comune venga oscurato dall'interesse di parte". Lo dice il premier, Giuseppe Conte, alla fine del Cdm che ha approvato la Nadef, rispondendo a una domanda dei cronisti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata