Governo, Conte: Draghi? Lo proposi io a guida Commissione Ue ma rifiutò

Milano, 5 set. (LaPresse) - "Draghi? La mia sensazione è che quando si invoca il suo nome lo si tiri per la giacchetta. E' una persona di valore, è un'eccellenza per i ruoli che ha ricoperto. Non sono solo omaggi linguistici. Avrei visto bene Draghi come presidente della Commissione europea. Non l'ho mai detto, così diradiamo gli equivoci. L'ho incontrato, mi disse che era stanco e non si sentiva pronto per questa esperienza". Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, intervistato alla festa del 'Fatto Quotidiano'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata