Governo, Conte accetta l'incarico con riserva
Giuseppe Conte si appresta a diventare il presidente del 65esimo governo della storia repubblicana. Il giurista ha accettato con "riserva", secondo la formula di rito, il mandato del presidente Mattarella e si è presentato come "l’avvocato degli italiani"