Governo, Conte: Abbiamo occhi Ue e mondo addosso ma saremo all'altezza

Roma, 5 nov. (LaPresse) - "In partenza per Algeri, ma con la mente costantemente rivolta all'Italia. Con il primo ministro algerino parlerò della Sicilia, dove sono stato ieri dopo la violenta ondata di maltempo che ha causato tante, troppe vittime. Parlerò di Palermo, dove tornerò lunedì prossimo, quando terremo l'importante Conferenza per la Libia. Sarà una settimana molto impegnativa. Tanti italiani in difficoltà attendono risposte. Avremo gli occhi dell'Europa e del mondo puntati addosso. Come sempre, sapremo essere all'altezza. Come ogni giorno, ci tiriamo su le maniche e ci mettiamo al lavoro. Con umiltà e grande senso di responsabilità. Per il bene degli italiani". Lo scrive su Facebook il presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata