Governo, Conte a Giorgetti: Gravissimo mettere in dubbio mia imparzialità

Roma, 20 mag. (LaPresse) - Il presidente del consiglio sin dal'inizio non si è lasciato coinvolgere dalla competizione elettorale sempre al di fuori della dialettica non trovererte dic a fav uno a altro parti pol. Vis pole ereazio emotive piu accese. Attenzione, lo dico a tutte le forze politiche, fino a quando c'è dialettica è comprensibile ma quando si trascende fino a mettere in dubbio la parzialità del presidente del Consiglio non è una cosa grave ma diventa gravissima". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte rispondendo ai cronisti a Borbona (Rieti), a margine della visita nelle zone terremotate, commentando le parole del sottosegretario Giorgetti.

(Segue).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata