Governo, Bonomi: "Deve avere responsabilità di ascoltare opposizioni"

Il presidente di Confindustria all'assemblea degli industriali di Cremona

(LaPresse) "Credo che il governo debba avere la responsabilità di ascoltare le opposizioni. Se si decide qual è il futuro del Paese per i prossimi vent'anni, indebitando il Paese, ci deve essere una condivisione politica a tutti i livelli". Lo ha detto il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, durante il suo intervento all'assemblea dell'Associazione degli industriali di Cremona. "C'è il primato del governo, certo. Ma non deve essere esclusa l'opposizione, però chiedo agli esponenti qui presenti (Matteo Salvini e Giorgia Meloni, ndr) che non possiamo permetterci di essere antieuropeisti. Noi siamo un Paese trasformatore. L'Europa ha sbagliato nel 2008, ha fatto di tutto per accentuare la crisi.Siamo stati noi i primi a dirlo. Oggi l'Europa sta facendo l'Europa", ha aggiunto Bonomi.