Governo, Berlusconi: "Situazione grave sanno solo litigare"

"Spero che dopo le europee cambino le cose. Non è possibile avere al governo un coacervo di persone che sembra sappiano fare una sola cosa: litigare". Così il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, intervistato all'uscita del San Raffaele, dove era stato ricoverato nei giorni scorsi per un’occlusione intestinale.