Governo, Appendino: Di Maio mi ha proposto di entrare, scelto di restare sindaco

Milano, 11 set. (LaPresse) - "Luigi mi aveva proposto di entrare nella squadra di governo, sono stata molto sorpresa, poi ho condiviso con lui alcune riflessioni, la prima è che il sindaco è sindaco e rimane in trincea, e quindi bisogna assolutamente portare a termine il proprio mandato". Così la sindaca di Torino Chiara Appendino a 'Centocittà' su Rai Radio1, parlando del capo politico M5S Luigi Di Maio e del nuovo governo. "La seconda è che comunque ho dei progetti da portare a termine, sono stata eletta per fare il sindaco e quindi, come si dice in Piemonte, 'bogia nen', che non significa stare fermi ma che non si lascia il posto. Sono orgogliosa di essere sindaco", aggiunge.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata