Governo, al via le consultazioni al Colle
Al via questa mattina le consultazioni del Presidente della Repubblica Mattarella per la formazione del nuovo governo. I primi a salire al Quirinale i presidenti di Senato e Camera, Alberti Casellati e Fico, e il presidente emerito Napolitano. Poi gli incontri con i gruppi per le autonomie e quelli misti. Domani saliranno al Colle i partiti maggiori. Intanto il capo politico dei Cinque Stelle, Luigi Di Maio, apre le porte a un accordo di governo con Lega o Pd, ma resta il veto su Forza Italia. “Niente veti, facciamo chiarezza o torniamo alle urne”, avverte il leader del Carroccio Matteo Salvini che poi aggiunge_ "La Lega esclude qualsiasi alleanza di Governo col Pd bocciato dagli italiani".