Governo, al via Cdm su Taranto e decreti Jobs act

Roma, 24 dic. (LaPresse) - Ha preso il via a Palazzo Chigi il Consiglio dei ministri. All'ordine del giorno il decreto legge per lo sviluppo dell'area di Taranto e decreti attuativi del Jobs act. In programma inoltre il decreto legge 'Proroga di termini previsti da disposizioni legislative', il disegno di legge 'Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2014', il decreto legislativo 'Attuazione della direttiva 2008/8/CE, che modifica la direttiva 2006/112/CE, per quanto riguarda il luogo delle prestazioni di servizi', il decreto presidenziale 'Regolamento per il funzionamento del Comitato interministeriale per gli affari europei (CIAE), istituito presso la Presidenza del Consiglio, a norma dell'articolo 2, comma 6, della legge n. 234 del 2012', il decreto presidenziale 'Regolamento per il funzionamento del Comitato tecnico di valutazione degli atti dell'Unione europea istituito presso il Dipartimento per le politiche europee, a norma dell'articolo 19, comma 8, della legge n. 234 del 2012', il decreto legislativo 'Certezza del diritto nei rapporti tra fisco e contribuente, a norma degli articoli 5, 6 e 8 della legge n. 23 del 2014' e leggi regionali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata